Prodi Archivio

Romano Prodi shock: “L’euro è stato il più grande regalo alla Germania”

L’ex Premier italiano Romano Prodi svela come tutti i passaggi che hanno portato alla moneta unica hanno avuto come risultato l’indebolimento di tutti i paesi europei a vantaggio di uno solo: la Germania, definita come la Cina

Prodi vuole rifondare l’Europa: “Altrimenti l’Ue morirà”

Per risolvere qualsiasi problema, la ricetta dell’ex premier è sempre la stessa: più Europa. Ma dimentica tutti i flop di Bruxelles.

L’Europa sapeva dei problemi della Grecia al suo ingresso nell’euro

Prodi, in veste di politico di riferimento all’atto dell’entrata nell’euro dell’Italia, ex primo ministro italiano, ex presidente della commissione EU afferma che la Germania, l’Italia e la Francia sapevano dei problemi nei conti greci all’atto dell’entrata nell’euro.

Prodi: “La Merkel fa danni irreparabili. A rischio il futuro dell’Europa”

Prodi: “Meglio il “cacciavite” di Letta al “trapano” di Matteo. Oggi, con i poteri forti indeboliti, il leader Pd ha più probabilità di costituire quello dominante” – “Bossi mi offrì di entrare in politica. Dissi di no”-

“I tre uomini che fanno girare gli ingranaggi dell’Italia”

L’ebook di Camilla Conti ricostruisce carattere, relazioni e progetti dell’ex presidente del Consiglio Romano Prodi, del “dominus” di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti e del presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo Giovanni Bazoli. I grandi cattolici

Ipotesi folle Ue: Prodi al Quirinale e grazia per Berlusconi

È quanto ipotizzato da Aldo Gianulli, politologo dell’Università di Milano che, scrutando tutte le varie manovre politiche, è arrivato ad una conclusione quanto mai imbarazzante per gli italiani. E ci sarebbe anche lo zampino di Putin…