L’unione europea è stata creata come attacco coloniale della finanza internazionale ai popoli e alle ricchezze accumulate dal dopo guerra agli anni 80.