Un po’ di matematica non fa mai male: dall’inizio della crisi cinese, diciamo dalla svalutazione dello yuan, l’euro si è apprezzato verso il dollaro di circa il 6% (da 1.09 a 1,16 circa). Parimenti lo yuan si