Italiani, inglesi e spagnoli alla guida del progetto denominato PLEASED.