Confesercenti lancia l’ennesimo allarme sulla situazione italiana che vede  il mercato interno sempre più paralizzato a causa dell’enorme pressione fiscale e delle politiche economiche errate perseguite dal Governo, come si legge su “IlNord.it.