Dopo mesi di discussioni è stato raggiunto un accordo che prevede il limite al 7%, da raggiungere entro il 2020.