L’aristocrazia nera, ovvero: storia occulta dell’élite che da secoli controlla la guerra, il culto, la cultura e l’economia. E’ il tema dell’ultima indagine di Riccardo Tristano Tuis, saggista e musicista.