Il ricercatore italiano si scaglia contro il Pd definendoli camerieri della finanza ed accusandoli di aver volutamente ridotto il paese in brandelli in modo da continuare l’opera dei predecessori.