Nelle trattative tra Usa ed Ue si sta facendo sempre più largo il grande business alimentare che punta a sconvolgere qualunque tipo di tutela, come scrive anche il giornalista inglese Colin Todhunter.