I due problemi che affonderanno l’Italia

Casa Bianca, la profezia del guru: debito e immigrazione sono problemi che demoliranno l’Italia.

Martin Feldstein ha 76 anni, è professore ad Harvard e uno dei più importanti economisti Usa. Non solo: è stato super-consigliere della Casa Bianca ed ex presidente del National Bureau of Economic Research ai tempi di Ronald Regan. Oggi è uno dei più autorevoli osservatori mondiali di politica estera, e dice la sua in un’intervista al Corriere della Sera. Lo scenario che dipinge è a tinte fosche. Secondo Feldstein, infatti, il vero rischio per l’economia globale non è il rallentamento cinese o la fragilità delle economie emergenti, e neppure la possibile recessione americana.

Il guru, infatti, è preoccupato soprattutto da due cose: l’enorme debito pubblico dei Paesi europei (materia in cui l’Italia “eccelle”) e la crisi dei rifugiati, ovvero l’immigrazione che minaccia la sopravvivenza della Ue e che tocca in modo violento proprio il Belpaese. Quando gli si chiede se è ottimista sul futuro, spiega: “Sono ottimista sul futuro degli Usa, anche se abbiamo significativi problemi di lungo periodo, come l’aumento del debito pubblico. Penso che Cina e India continueranno a fare bene. Mi preoccupa di più l’Europa con i suoi grandi debiti pubblici, la crisi dei rifugiati e profondi problemi strutturali”. Un messaggio, pauroso, che pare rivolto in primis all’Italia.

Tratto da Liberoquotidiano.it

Aggiungi un commento

You must be logged in to post a comment.