Bruxelles, attentati sfruttati per chiedere più Europa

L’apparato eurocratico – ben supportato dalla finanza internazionale, dai giornalai di regime e dai pericolosi benpensanti dell’Intellighenzia radical chic –sfrutterà vigliaccamente il sangue di stamattina e dei mesi passati, facendo leva sul terrore, per compiere il CRIMINE degli “STATI UNITI D’EUROPA”!

A gennaio dello scorso anno l’attentato alla redazione del giornale satirico Charlie Hebdo. A novembre scorso gli attentati di Parigi. Poi gli attentati a Bruxelles!

Io – che ho studiato con attenzione i lavori preparatori dell’Assemblea Costituente – ho dimostrato scientificamente che l’eventuale costruzione di un super-Stato europeo (i cosiddetti Stati Uniti d’Europa che qualcuno chiama USE) sarebbe totalmente in contrasto (se non di peggio!) con la nostra Costituzione!

Non fateVi prendere in giro! E’ IN ATTO LA SOLUZIONE FINALE ai danni delle Costituzioni nazionali e dei principi fondamentali!

Già da qualche ora i soliti imbecilli hanno iniziato a chiedere “più Europa”! Leggete, studiate e informateVi! Stanno per tradirVi… per l’ennesima volta!

Adesso spingeranno – nell’immediato – per una maggiore integrazione militare e dell’Intelligence! Sarebbe un “attentato” – l’ennesimo – ai danni della nostra Costituzione, quindi dobbiamo fermare ogni tentativo di maggiore integrazione europea!!!

Leggi dalla fonte originale Imolaoggi.it

Aggiungi un commento

You must be logged in to post a comment.